Donazioni

IL TUO AIUTO È IMPORTANTE

Sostieni i progetti di Moninga:

Bonifico

BPER BANCA
Modena Agenzia 9
IT 35 M 05387 12907 000002293890

paypal

satispay

benefici fiscali sulle donazioni

detrazioni e deduzioni

L’art.83, comma 1, D.Lgs 117/2017 prevede, per le erogazioni liberali in denaro o in natura effettuate dal 2018 a favore di organizzazioni di volontariato (OdV) una detrazione d’imposta (IRPEF) pari al 35% entro il limite di 30.000 euro.

Nell’ambito del modello 730/2019 è stato istituito il nuovo codice “76”, da riportare nei righi da E8 a E10 per l’indicazione di tali erogazioni liberali.

Le erogazioni devono essere effettuate con versamento postale o bancario, o con carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro (secondo modalità tracciabili) o in natura a favore di Ets non commerciali (per il 2018 solo nei confronti di Odv, Aps e Onlus) possono detrarre dalla propria Irpef un importo pari al 30% delle predette somme fino a un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a € 30.000 (detto importo viene elevato al 35% se a favore di Odv);
In alternativa le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro (secondo modalità tracciabili) o in natura a favore di Ets non commerciali (per il 2018 solo nei confronti di Odv, Aps e Onlus) possono dedurre dal proprio reddito complessivo netto la somma erogata nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, potendo altresì, nel caso di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, computare l’eccedenza in deduzione dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto.
La deduzione contemplata dall’articolo 83, comma 2, D.Lgs. 117/2017 (per le persone fisiche), compete con le medesime caratteristiche, anche in relazione alle erogazioni liberali effettuate da enti e società (la norma non fornisce alcuna specificazione e quindi si ritiene di ogni ordine e tipo).

grazie

Scopri come contribuiamo a sostenere la Pediatria di Kimbondo